menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggiornamento graduatorie al 2019, non piace ai prof: fermento a Catania

La prima occasione per chiedere questo cambiamento di prospettiva avverrà questa domenica, quando il Primo Ministro Renzi parteciperà alla festa dell’Unità a Catania

Lo slittamento del rinnovo delle GaE non è piaciuto a molti docenti. Non va giù ai docenti iscritti nelle Graduatorie a esaurimento l’aggiornamento delle graduatorie nel 2019. Un provvedimento che ritengono ingiusto perché impedisce agli iscritti, ad esempio, di cambiare provincia.

Chiedono l’aggiornamento delle GaE nel 2017, il prossimo anno, senza attendere il 2019. “Non resteremo inermi – scrivono – di fronte a questa ennesima batosta dataci da un governo, quello del Pd, sordo alle istanze degli Insegnanti e che fino ad oggi ha adottato solo provvedimenti volti a nuocere noi docenti e l’intero mondo della scuola. La confusione creata dalle politiche del sig. Renzi e della sig.ra ministra Giannini sono sotto gli occhi di tutti. Agiremo anche, se necessario, per le vie giudiziarie”.

La prima occasione per chiedere questo cambiamento di prospettiva avverrà questa domenica, quando il Primo Ministro Renzi parteciperà alla festa dell’Unità a Catania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento