rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca Paternò

Aggravata la misura cautelare per pusher paternese

Il 26enne Giovanni Battista Giangreco è detenuto presso il carcere di Bicocca

I carabinieri del nucleo Operativo e Radiomobile di Paternò, in esecuzione di un ordine di aggravamento di misura cautelare in carcere emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Catania, hanno arrestato il 26enne paternese Giovanni Battista Giangreco, detenuto presso il carcere di Bicocca. L’ordinanza è stata emessa sulla base delle risultanze investigative fornite dall’Arma di Paternò che, nel settembre scorso, aveva arrestato il Giangreco per il reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggravata la misura cautelare per pusher paternese

CataniaToday è in caricamento