Aggravati gli arresti domiciliari ad un giovane misterbianchese

Arrestato il 26enne Pietro Santoro

I militari della tenenza di Misterbianco, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Potenza che dispone l’aggravamento della misura cautelare degli arresti domiciliari, hanno arrestato il 26enne Pietro Santoro, del posto. L’uomo, in particolare, si era reso protagonista di numerose violazioni delle prescrizioni inerenti la più favorevole misura cautelare degli arresti domiciliari, le quali, compendiate dai militari alla competente autorità Giudiziaria, ne hanno provocato l’aggravamento in carcere. L’arrestato è stato condotto nella casa circondariale di Catania Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento