Aggredisce a calci e pugni un ausiliare del traffico: rintracciato e arrestato

Il malcapitato, un 56enne, è stato trasportato e medicato all'Ospedale di Acireale dove i sanitari gli hanno riscontrato un trauma contusivo al labbro. I militari immediatamente intervenuti, su segnalazione della stessa vittima

I carabinieri della stazione di Riposto hanno arrestato T.C., 26enne, di Giarre, per resistenza, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale e lesione personale. Nella tarda serata a Torre Archirafi, il 26enne, al fine di sottrarsi ad una contestazione al Codice della Strada, ha minacciato e poi aggredito a calci e pugni un ausiliare del traffico, che stava tentando di contravvenzionarlo perché aveva parcheggiato un Peugeot Ranche in divieto di sosta.

L’aggressore poi si è allontanato con il mezzo. Il malcapitato, un 56enne, è stato trasportato e medicato all’Ospedale di Acireale dove i sanitari gli hanno riscontrato un trauma contusivo al labbro. I militari immediatamente intervenuti, su segnalazione della stessa vittima, hanno subito avviato una indagine acquisendo ogni particolare e notizia utile per identificare l’autore, dato che il mezzo furgonato era intestato ad una società.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’incessante attività investigativa condotta dai militari poco dopo ha dato i suoi risultati poiché il 26enne è stato rintracciato e bloccato mentre tentava di rientrare a casa a Giarre con lo stesso furgoncino. L’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento