Aggredisce l'ex suocero per un prestito da 25mila euro: denunciato

L'uomo aggredito si era prestato come garante per un prestito mai saldato, che è ricaduto sulle sue spalle

In viale Castagnola, sono stati denunciati dalla polizia per lesioni gravi 2 fratelli responsabili di avere aggredito fisicamente l’ex suocero di uno dei due, causandogli lesioni guaribili in 30 giorni, così come certificato dal locale pronto soccorso. Nello specifico, il suocero aveva fatto da garante per un finanziamento pari a 25 mila euro, somma che era stata erogata all’ex genero che, di fatto, non ha pagato il debito costringendo il garante a farne fronte. Quindi il suocero ha incontrato i due indagati nel tentativo di trovare una soluzione pacifica, ma la situazione è degenerata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento