rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Aiutano anziani a portare la spesa dentro casa per poi derubarli

La polizia invita i cittadini, specialmente quelli più anziani, a non fidarsi ed essere sempre guardinghi

Può succedere, soprattutto a persone anziane, di vedersi offrire aiuto, magari per il trasporto delle buste della spesa. E può succedere che, magari versando in condizioni di salute non ottimali, proprio gli anziani si fidino della persona che dimostra loro gentilezza e disponibilità, lasciandosi accompagnare in casa propria. Ma occorre essere sempre guardinghi e non fidarsi, soprattutto se – giunti a casa – l’accompagnatore si offre di portare la spesa sin dentro casa.

Nel pomeriggio di ieri che, a seguito di una chiamata al 112, una pattuglia della squadra volanti è stata inviata all’interno dell’abitazione di un’anziana donna, impossibilitata a deambulare, che aveva richiesto di sporgere denuncia a seguito di un furto in abitazione subito qualche giorno addietro. A seguito della ricostruzione della dinamica del fatto, gli operatori di polizia hanno appurato che la vittima era stata raggirata da una donna, incontrata al pian terreno dello stabile condominiale, la quale si era offerta di aiutarla a portare le buste della spesa e con questa scusa era riuscita ad introdursi all’interno dell’appartamento della vittima.

Poi l’anziana era stata trattenuta sul balcone di casa con una scusa per fare in modo che l’intrusa potesse far man bassa all’interno dell’appartamento. Tempo dopo, infatti, l’anziana donna aveva riscontrato un ammanco di contanti e di diversi monili in oro, da inventariare, per un del valore di 500,00 euro circa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aiutano anziani a portare la spesa dentro casa per poi derubarli

CataniaToday è in caricamento