menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alberi potati a Largo Guastella, si chiede intervento in via Raccuglia

A chiederlo è il consigliere Mirenda per una zona dove, oltre a decine di palazzine, si trovano due plessi scolastici con il relativo viavai di studenti e professori ogni mattina

Operai e mezzi meccanici al lavoro per un intervento che a Largo Guastella, nel quartiere di Monte Po, si aspettava da anni. Manutenzione straordinaria del verde che per questa parte di Catania vuol dire la fine dei pericoli legati alla possibile caduta dei rami. Finalmente dopo tante richieste, appelli e proteste da parte di Maurizio Mirenda, consigliere comunale, insieme al consigliere della V municipalità Antonio Mascali, Palazzo degli Elefanti è intervenuto garantendo la vivibilità e il decoro del rione.

"Risultati importanti frutto di un constante dialogo con il sindaco Bianco e con l’assessore all’Ambiente Rosario D’Agata, che ha compreso la situazione di grande pericolo vigente in questa parte di Catania, ha recepito le nostre richieste e per questo lo ringrazio personalmente. Naturalmente il lavoro da fare è ancora tanto perchè vanno manutenzionate molte altre zone di Monte Po", dichiara Mirenda.

In particolare, Mirenda chiede di intervenire in via Raccuglia. Una zona dove, oltre a decine di palazzine, si trovano due plessi scolastici con il relativo viavai di studenti e professori ogni mattina. "Circa un mese fa, una forte ondata di maltempo, aveva causato la caduta di alcuni rami in questa strada. Rami che finirono all’interno di uno dei due istituti. Una situazione in cui, fortunatamente, non ci registrarono feriti ma che poteva finire in modo ben peggiore se qualche studente o professore si fosse ritrovato al posto sbagliato nel momento sbagliato. Da qui il mio appello all’amministrazione comunale per restituire vivibilità e sicurezza a Monte Po ed a tutti i quartieri della periferia etnea. Territorio caratterizzati da aiuole trasformate in pattumiere dai soliti incivili o dalle radici delle piante ad alto fusto che hanno seriamente danneggiato il manto stradale di intere vie provocando buche ed avvallamenti", conclude il consigliere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Sicurezza

Risparmio di acqua ed energia: consigli e sistemi innovativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento