Cronaca

Aligrup, la Coop acquista sei supermercati: l'ok del tribunale

La decisione è stata presa alcune ore prima che la Corte d'appello di Catania condannasse a 12 anni di reclusione il re dei supermercati in Sicilia, Sebastiano Scuto, 72 anni, per associazione mafiosa

Sei punti vendita dell'Aligrup, azienda leader per la grande distribuzione alimentare in Sicilia che gestisce i supermercati Despar, sono stati acquistati dalla Coop.

La decisione del giudice delegato del Tribunale fallimentare di Catania ed è stata adottata giovedì scorso, ma la notizia si è appresa soltanto oggi.

Secondo quanto trapelato l'offerta dell'acquirente non si discostava dalla valutazione degli esperti giudiziari. La decisione è stata presa alcune ore prima che la Corte d'appello di Catania condannasse a 12 anni di reclusione il re dei supermercati in Sicilia, Sebastiano Scuto, 72 anni, per associazione mafiosa. I giudici di secondo grado hanno anche esteso la confisca dei beni dell'imprenditore, che era del 15%, a tutto il suo patrimonio.

La sentenza non è  esecutiva perchè sarà presentato ricorso in Cassazione. Tra i punti vendita acquisiti alla Coop c'e' l'ipermercato del centro commerciale Le Zagare di San Giovanni la Punta, nel Catanese'. L'Aligrup, che è in amministrazione controllata da anni, ha evitato il fallimento con la concessione, il 13 marzo scorso, del Tribunale di Catania, dell'ammissione al concordato preventivo. Contava circa 1.600 dipendenti, e per 1.400 e' stata disposta la Cassa integrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aligrup, la Coop acquista sei supermercati: l'ok del tribunale

CataniaToday è in caricamento