rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Aligrup, incontri per cessione Coop rinviati: lavoratori disperati

A darne notizia è Paolo Magri della Cisal Terziario che in una nota scrive anche la preoccupazione per la situazione da cui dipende il destino dei 58 lavoratori che dovrebbero essere assorbiti dalla ditta Pamara del gruppo Conad

Ancora incerto il “destino” dei 400 lavoratori Aligrup coinvolti nelle operazioni di cessione del ramo d’azienda alla Coop. Sono stati infatti rinviati gli incontri fissati l’1 e il 2 luglio prossimi nella sede catanese della Confcommercio.

A darne notizia è Paolo Magri della Cisal Terziario: “A causa del protrarsi del lavoro di predisposizione degli atti per l’acquisizione del ramo di azienda dei punti vendita Aligrup – scrive - sono purtroppo costretto a comunicarvi il rinvio, a data da definirsi in seguito, degli incontri programmati per il 1 e il 2 luglio 2013. Sarà mia cura contattarvi appena si verificheranno le condizioni per riconvocare gli incontri”.

“Preoccupa – afferma Magrì – anche la situazione da cui dipende il destino dei 58 lavoratori che dovrebbero essere assorbiti dalla ditta Pamara srl del gruppo Conad. Le imminenti aperture dei punti vendita di Pachino, Randazzo e Mascali prima e di via Verona e via Lessona a Catania dopo, hanno portato già all’assunzione di alcuni lavoratori ma con delle irregolarità che dobbiamo verificare. Ci preoccupa in particolare il fatto che le assunzioni siano state fatte da una terza società a noi sconosciuta e con la quale non si è avuta alcuna consultazione sindacale, a tal proposito abbiamo già richiesto da diversi giorni un incontro sindacale alla ditta Pamara. Attendiamo ancora la convocazione – conclude Magrì – per poter effettuare tutte le verifiche del caso”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aligrup, incontri per cessione Coop rinviati: lavoratori disperati

CataniaToday è in caricamento