rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Maniace

"Rubava" energia elettrica con un allaccio abusivo alla rete pubblica, denunciata una 63enne

La presunta responsabile, che dovrà rispondere del reato di furto aggravato, ha arrecato un danno economico all'azienda di distribuzione per 4.681,38 euro

I carabinieri di Maniace hanno denunciato in stato di libertà una casalinga 63enne del posto che è accusata di aver manomesso il contatore dell'energia elettrica per dare un taglio netto ai consumi in bolletta. Nell’ambito dei controlli finalizzati a contrastare il fenomeno delle forniture abusive di energia elettrica, avviati anche a seguito delle segnalazioni pervenute per rilevamento di consumo anomalo, i militari hanno effettuato controlli a diverse abitazioni, tra cui quella della donna. La signora aveva manomesso il contatore dell’Enel attraverso un allaccio collegato con un “by pass”, direttamente alla rete pubblica. È scattata quindi la denunucia: la presunta responsabile, che dovrà rispondere del reato di furto aggravato, ha arrecato un danno economico all'azienda di distribuzione per 4.681,38 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Rubava" energia elettrica con un allaccio abusivo alla rete pubblica, denunciata una 63enne

CataniaToday è in caricamento