rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Librino / Viale Biagio Pecorino

Allaccio abusivo alla rete elettrica in un condominio di Librino: 78 denunce

In uno stabile ubicato in viale Biagio Pecorino, i carabinieri hanno anche denunciato un 31enne catanese e la convivente, una 28enne di Lentini per il reato di invasione di terreni o edifici

I carabinieri della stazione di Librino in collaborazione con il personale tecnico dell’E-Distribuzione, della Sidra e dell’Istituto Autonomo Case Popolari di Catania hanno effettuato un servizio nel popolare quartiere di Librino mirato al contrasto dell’illegalità diffusa. Al riguardo, i militari, al termine delle attività di verifica effettuate presso uno stabile ubicato in viale Biagio Pecorino, hanno denunciato un 31enne catanese e la convivente, una 28enne di Lentini per il reato di invasione di terreni o edifici. I militari dell’Arma hanno accertato che la coppia ha occupato abusivamente, per uso abitativo, i locali dello stabile in argomento di proprietà dello Iacp e destinati, peraltro, ad esercizio commerciale.

Nei confronti della medesima coppia i militari operanti hanno anche accertato, mediante la verifica tecnica effettuata dal personale Enel, l’allaccio abusivo diretto alla rete elettrica pubblica dell’utenza in uso, in danno della società E-Distribuzione, nonché, l’allaccio abusivo diretto alla rete idrica. Gli accertamenti tecnici, effettuati in tutte le utenze dello stabile, hanno consentito di denunciare 78 persone, abitanti nel medesimo complesso, poiché per l’utenza di energia elettrica condominiale è stato accertato il collegamento diretto con manomissione dell’allaccio alla rete pubblica con un danno stimato per la società di distribuzione di circa 60mila euro.

LA REPLICA DEL LEGALE CHE RAPPRESENTA IL CONDOMINIO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allaccio abusivo alla rete elettrica in un condominio di Librino: 78 denunce

CataniaToday è in caricamento