Allagamento a Mineo, chiusa la statale per Caltagirone

Provvisoriamente bloccato il traffico, in provincia di Catania, lungo un tratto della strada statale 417 “di Caltagirone” - in entrambe le direzioni -  in corrispondenza del km 36,000 a Mineo, a causa della presenza di acqua e fango sulla sede stradale

Provvisoriamente bloccato il traffico, in provincia di Catania, lungo un tratto della strada statale 417 “di Caltagirone” - in entrambe le direzioni -  in corrispondenza del km 36,000 a Mineo, a causa della presenza di acqua e fango sulla sede stradale, dovuti all'intensa ondata di maltempo che sta nuovamente interessando la zona. Sul posto è presente il personale Anas (Gruppo FS Italiane), della impresa di pronto intervento e delle Forze dell'Ordine allo scopo di ripristinare la regolare circolazione a breve, anche in relazione alle condizioni meteo.

In conseguenza del maltempo, permane la chiusura al traffico di un tratto della strada statale 194 "Ragusana", nel territorio comunale di Catania, tra il km 0,300 ed il km 0,900; anche in questo caso Anas è al lavoro per il ripristino della transitabilità. Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti "Pronto Anas" è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento