Falso allarme per un aereo leggero caduto in mare, era una gru

Una gru meccanica caduta in mare dopo essersi staccata da una chiatta portata al largo dal maltempo

foto di Andrea di Grazia

Una gru meccanica che cade in mare dopo essersi staccata da una chiatta portata al largo dal maltempo e scambiata per un aereo leggero caduto in mare. E' successo intorno alle 13 a Pozzillo, frazione marinara di Acireale.

Un testimone, in buona fede, avrebbe dato l'allarme facendo scattare le ricerche. Alle operazioni di ricerche e soccorso hanno partecipato equipaggi di motovedette della Capitaneria di porto, dei vigili del fuoco e della polizia di Catania e l'elicottero Drago 67 dei pompieri.

Dopo la segnalazione, controlli sono stati eseguiti nelle sale operative dei controllori di volo, ma non risultavano aerei 'scomparsi' o precipitati, né Sos lanciati. Il ritrovamento della chiatta e la ricostruzione più dettagliata del testimone hanno permesso di fare rientrare l'allarme. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento