Allarme attentato, valigetta sospetta davanti la Banca Carige

Sembrava un attentato quello che stamattina ha coinvolto la città, una valigetta è stata lasciata davanti la Banca Carige. La sospetta 24 ore è stata fatta espoldere dai carabiniere ma non conteneva esplosivo

Questa mattina allarme attentanto a Catania davanti la sede dell'agenzia della Banca Carige, una sospetta borsa ha scatenato il panico.

La valigetta  è stata fatta brillare dagli artificieri dei carabinieri ma la 24ore non conteneva esplosivi, e probabilmente è stata dimenticata sul posto.

Militari dell'arma, intervenuti dopo una segnalazione al 112, hanno transennato la zona e data l'impossibilità di aprire la valigetta l'hanno fatta esplodere con una piccola carica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione a Librino, ladri piazzano bomba davanti a un tabacchi: un morto

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

  • Assalto in banca con escavatore a Trecastagni: si cercano i ladri in fuga

  • Bomba davanti a distributore tabacchi, identificata la vittima: 19enne incensurato e studente

Torna su
CataniaToday è in caricamento