menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme bomba al porto di Catania, fatta brillare valigia durante sbarco

Sulla banchina riservata alle imbarcazioni impegnate nei pattugliamenti in Mediterraneo, gli agenti della questura di Catania hanno trovato una valigia sospetta

Operazioni di sbarco movimentate per la nave "Diciotti" della guardia costiera, che questa mattina poco dopo le 6.30 ha condotto in porto 560 migranti recuperati in quattro operazioni di soccorso. Sulla banchina riservata alle imbarcazioni impegnate nei pattugliamenti in Mediterraneo, gli agenti della questura di Catania hanno trovato una valigia sospetta, abbandonata nei pressi di un palo della pubblica illuminazione.

Quanto basta per far scattare un allarme bomba, con tanto di intervento degli artificieri. Con un robot telecomandato, hanno posizionato due microcariche di esplosivo sul bagaglio incustodito, aprendolo poi a distanza. Dentro nessun ordigno pericoloso, ma per circa mezz'ora l'area è stata sgombrata in via precauzionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amt, sciopero dei trasporti locali mercoledì 12 maggio

social

Riforma delle pensioni - Si va verso l'inserimento della 'Quota Mamma'

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento