Cronaca

Call Center, protesta dei lavoratori Almaviva anche a Catania

Oltre cento lavoratori catanesi hanno protestato e richiesto insieme ai sindacati maggiore sicurezza occupazionale

In concomitanza con lo sciopero nazionale Almaviva indetto da Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil oltre cento lavoratori hanno protestato anche a Catania contro la vertenza che vede 3000 procedure di licenziamento. Una delegazione, insieme al segretario generale Cgil Giacomo Rota e al segretario generale Slc Cgil Davide Foti, è stata ricevuta dal viceprefetto Rosa Maria Monea, alla quale è stata esposta  "la difficile sopravvivenza del settore call center, aggravata dalle pratiche di assegnazione degli appalti al massimo ribasso, dalla non applicazione delle leggi che regolano le Delocalizzazioni e soprattutto dal problema di inquadramento nel settore servizi di Almaviva che non permette l'applicazione degli ammortizzatori sociali ordinari ma solamente in deroga", dichiarano Rota e Foti. 

"Riteniamo inaccettabile che un Governo giochi con la pelle dei lavoratori: manca una strategia che metta in sicurezza Almaviva, - aggiungono i due segretari generali - che tra pochi giorni verranno licenziati. L'impegno delle istituzioni deve essere tangibile e non dovrà ridursi a semplici proclami. Il settore garantisce il servizio ai cittadini e nel tempo è diventato strategico garantendo lavoro a circa 80.000 mila persone in Italia. Almaviva Catania rappresenta la seconda azienda in termini di occupazione nel territorio e rischia di subire l' effetto domino con conseguenze gravi per i lavoratori. Bisogna trovare una soluzione strutturale per tutti perché Catania e la Sicilia non possono permettersi altre emorragie occupazionali". Cgil e Slc hanno ringraziato il vice prefetto per la disponibilità e sperano che il prossimo incontro che si terrà al Ministero lunedì si riveli decisivo per il futuro dei lavoratori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Call Center, protesta dei lavoratori Almaviva anche a Catania

CataniaToday è in caricamento