menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto archivio

foto archivio

Almaviva, è sciopero contro i trasferimenti dei dipendenti

"Una scelta sbagliata nei confronti dei lavoratori e irrispettosa nei confronti del Tribunale di Roma" rimarca il sindacato

"Nonostante i ripetuti appelli a cessare la pratica delle ritorsioni nei confronti dei lavoratori di Roma, reintegrati dai Giudici di Roma, Almaviva ha nuovamente predisposto il trasferimento di 113 persone presso la sede di Catania". Lo annuncia una nota di Slc Cgil nazionale.

"Una scelta sbagliata nei confronti dei lavoratori e irrispettosa nei confronti del Tribunale di Roma" rimarca il sindacato. "Contro questa evidente forzatura la SLC-CGIL Nazionale, proclama lo sciopero di tutti i lavoratori oggetto del trasferimento, da Roma a Catania, per l'intero turno giornaliero, per il periodo dal 8 al 30 agosto 2018. Almaviva revochi questo provvedimento iniquo e rispetti quanto stabilito sin d'ora dai giudici" conclude Slc Cgil nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Consiglio comunale, seduta straordinaria sull'emergenza Covid

  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento