Non si ferma all’Alt dei carabinieri con un’auto rubata: arrestato 24enne

Il conducente invece di fermarsi, giunto in prossimità dei carabinieri, ha accelerato la corsa del mezzo. Ne è scaturito, così, un breve e concitato inseguimento

I carabinieri del nucleo radiomobile hanno arrestato un 24enne, catanese, per resistenza a Pubblico Ufficiale e ricettazione in concorso. Ieri notte, i militari, durante un servizio di controllo alla circolazione stradale, in via Della Concordia hanno imposto l’Alt a due individui a bordo di una Y10.

Il conducente invece di fermarsi, giunto in prossimità dei carabinieri, ha accelerato la corsa del mezzo. Ne è scaturito, così, un breve e concitato inseguimento alla fine del quale la gazzella ha raggiunto e bloccato l’autovettura in via Acquicella Porto.

I due occupanti hanno abbandonato il mezzo fuggendo per strada. Il 24enne, che ha opposto un’energica resistenza, è stato immediatamente raggiunto e bloccato mentre il complice è riuscito a dileguarsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I successivi accertamenti hanno permesso agli operanti di verificare che la Y10 era stata rubata a Catania il 10 maggio scorso. Le indagini sono ancora in corso al fine di indentificare il fuggitivo. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento