rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Calatabiano

Non si ferma all’alt dei carabinieri e tenta la fuga: in manette 18enne

Nel corso di un “posto di controllo” in località San Marco, hanno fermato il neo patentato mentre conduceva la propria Smart. Tuttavia il giovane, nel momento in cui i carabinieri si sono avvicinati, ha inserito la marcia, allontanandosi a gran velocità

I carabinieri della stazione di Calatabiano hanno arrestato, per resistenza a pubblico ufficiale, un 18enne catanese, già noto alle forze dell’ordine. Nel corso di un “posto di controllo” in località San Marco, hanno fermato il neo patentato mentre conduceva la propria Smart. Tuttavia il giovane, nel momento in cui i carabinieri si sono avvicinati al veicolo per effettuare il controllo documentale, ha inserito la marcia, allontanandosi a gran velocità. Schivata l’automobile, i militari hanno inseguito il fuggitivo che, a causa dell’elevata velocità e dell’inesperienza alla guida, ha perso il controllo del mezzo, che si è ribaltato. Il ragazzo, rimasto illeso, ha quindi provato a fuggire a piedi, venendo tuttavia bloccato dai carabinieri subito dopo essere uscito dall’abitacolo. L’arrestato è stato posto nella disponibilità dell’Autorità giudiziaria che ha disposto la misura che ha convalidato l’arresto e disposto la misura della reclusione con pena sospesa a seguito di giudizio con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma all’alt dei carabinieri e tenta la fuga: in manette 18enne

CataniaToday è in caricamento