Ambasciatrice di Francia in visita a Catania: "Migranti, spero fine criticità"

L'Ambasciatrice, che era già stata in visita a Catania nel febbraio scorso per meglio conoscere la consistenza dei flussi migratori che interessano la Sicilia, ha anche constatato come i flussi nel tempo "siano notevolmente aumentati" e sottolineato "il maggiore sforzo che sta sostenendo l'Italia in questa opera umanitaria"

L'ambasciatrice di Francia a Roma, Catherine Colonna, incontrando stamane a Catania il prefetto Maria Guia Federico, ha manifestato "la speranza che le criticità emerse nel passato nella prassi operativa dell'accoglienza non debbano più esistere, grazie anche alla maggiore sensibilizzazione e responsabilita' di cooperazione dimostrata dagli altri Paesi della Comunità Europea".

L'Ambasciatrice, che era già stata in visita a Catania nel febbraio scorso per meglio conoscere la consistenza dei flussi migratori che interessano la Sicilia, ha anche constatato come i flussi nel tempo "siano notevolmente aumentati" e sottolineato "il maggiore sforzo che sta sostenendo l'Italia in questa opera umanitaria".

La visita di cortesia dell'ambasciatrice è coincisa con il saluto che ha voluto porgere all'equipaggio della nave militare francese "Commandant Bouan", ormeggiata al porto del capoluogo etneo, e alla visita all'ufficio Frontex Eurf, recentemente creato a Catania per l'accoglienza dei migranti.

All'incontro in prefettura erano presenti il consigliere d'ambasciata Jonathan Cordier, l'addetto alla sicurezza interna presso l'ambasciata Laurent Haas e il console onorario di Francia a Catania, Ferdinando Testoni Blasco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento