Ambiente: dieci chili di cartone a testa in cambio di buoni Ikea

Dieci chili di carta, cartone e cartoncino da riciclare che i catanesi, in cambio di un buono acquisto da 10 euro, hanno consegnato al centro raccolta allestito in occasione dell'iniziativa organizzata dal Comieco

Dieci chili di cartone a testa per un totale di 10 tonnellate conferite nella piattaforma Comieco del punto vendita di Ikea a Catania. E’, in media, la quantità di materiale da riciclare che i catanesi, in cambio di un buono acquisto da 10 euro, hanno consegnato in occasione dell’iniziativa promozionale organizzata dal Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo Imballaggi a Base Cellulosica) in collaborazione con il Comune di Catania e la multinazionale svedese dell’arredamento low cost.

Oltre a giornali, riviste e vecchie enciclopedie, c’erano anche scatole di scarpe, scatoloni e imballaggi vari: i catanesi, insomma, hanno accolto l’invito di Comune, Comieco e Ikea per fare le grandi pulizie e svuotare correttamente, differenziando i materiali, soffitte e garage trasformando i rifiuti in un’ occasione di guadagno per sé e per il proprio Comune.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento