rotate-mobile
Cronaca

Inchiesta Tecnis, amministrazione giudiziaria per altre 24 società

Tecnis, Cogip e Artemis controllavano di fatto le azioni delle imprese a loro riconducibili che partecipavano ad appalti pubblici in tutta Italia

La Procura della Repubblica di Catania ha posto sotto amministrazione giudiziaria 24 società consortili controllate da Tecnis, Cogip e Artemis, accogliendo le prove raccolte dal Ros dei carabinieri. Questi tre gruppi, già sottoposti ad identica misura dallo scorso mese di febbraio, controllavano di fatto le azioni delle imprese a loro riconducibili, che partecipavano a gare d'appalto pubbliche in tutta Italia. Ecco i loro nomi:

-Consorzio Stabile Uniter

-Salerno Porta Ovest Scarl

-Cuma Scarl

-Medio Sarno Scarl

-Nord Sud Scarl

-Salaria Scarl

-San Marco Scarl

-San Quirico Scarl

-Spoleto Scarl

-Ternirieti Scarl

-Tiburtina Scarl

-Calata Bettolo Scarl

-Metro Catania Scarl

-Gubbio Scarl

-Sangro Scarl

-Cogip Infrastrutture Spa

-Gestione Immobiliari Spa

-Gardenia Srl

-Immobiliare Monte dei Cocci

-Ospedale della Piana di Gioia Tauro

-Ospedale della Sibaritide

-Marina di Naxos Srl

-Porto Turistico Marina di Ragusa

-Risanamento San Berillo Srl

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta Tecnis, amministrazione giudiziaria per altre 24 società

CataniaToday è in caricamento