menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amt, l'amministrazione comunale: "Non abbiamo negato la lettura di nessun documento"

Dopo l'intervento della polizia a Palazzo degli Elefanti richiesto dal consigliere Manlio Messina, in seguito allo scontro avvenuto col capo di gabinetto comunale per il mancato accesso ad un atto relativo all'Amt in liquidazione, l'amministrazione dice la sua e chiede il confronto con il Collegio di difesa

Nel merito della vicenda dell'Amt in liquidazione l'amministrazione comunale ha deciso di chiedere il confronto del Collegio di difesa e acquisire il parere di questo autorevole organo sui termini di legittimità e di procedura.

 Lo ha reso noto con una propria nota sottolineando che "vecchia Amt e Comune non possono essere considerate entità separate e autonome. La prima, infatti, non ha personalità giuridica propria né Partita Iva, visto che un'azienda municipalizzata è un organo strumentale dell'ente locale e su essa il Comune ha una gestione diretta. In questo caso, dunque, non si può parlare di distrazione di somme visto che queste sono state depositate proprio nelle casse del Comune".

A proposito della polemica sollevata dal consigliere comunale Manlio Messina su una presunta mancata concessione di accesso agli atti riguardante una nota del Collegio dei revisori dei conti dell'Amt in liquidazione, inoltre, l'amministrazione precisa di non aver ricevuto nei giorni scorsi formale richiesta scritta per avere copia del documento.

La richiesta, ancorché retrodatata, è stata consegnata soltanto nella tarda mattinata di oggi. La visione del documento richiesto, peraltro, non è mai stata negata, ma sarà espletata garantendo i diritti di tutte le parti in causa, tra rispetto della privacy e diritto di accesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autorità del mare, nel Piano nazionale finanziati interventi al Porto di Catania

social

Proroga Ecobonus 110%: fino a quando si potrà richiedere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento