rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Amt, autobus senza aria condizionata: anziano colto da malore

Sulla linea 448 è dovuta intervenire un'ambulanza per soccorrere e trasferire in ospedale un passeggero che si è sentito male a causa delle elevate temperature

Stamattina un anziano si è sentito male su un bus Amt della linea 448. A causa delle elevate temperature e dell'assenza di aria condizionata sul mezzo l'uomo è stato colto da un malore. Sul posto è intervenuta un'ambulanza del 118 che ha soccorso il passeggero per poi trasferirlo in ospedale. 

"I bus che non circolano in città non sono il risultato di uno sciopero bianco dei conducenti - affermano Giuseppe Cottone di Fast -Confsal e Romualdo Moschella di Faisa- Cisal, ma sono invece mezzi troppo vecchi che non possono essere messi su strada. Su un parc bus di 250 vettura in media riescono ad essere operativi in città solo 70, ecco perché i cittadini attendono ore ed ore alle fermate. Abbiamo mezzi che hanno un'età media di 20 anni e che dovrebbero essere rottamati".

20394473_10214024545954565_543394572_o-2

"Il Comune deve prendere atto di questa situazione disastrosa e fare qualcosa di davvero concreto - continuano Cottone e Moschella - . L'azienda è allo sbando, priva di management e noi non facciamo altro che sentire proclami. I nuovi bus tanto attesi pare non riescano ada arrivare in città prima della fine del 2018, nel frattempo la situazione peggiorerà e a farne le spese sono i catanesi  e i dipendenti Amt che giorno dopo giorno lavorano in situazioni estremamente pericolose. Anche sul fronte sicurezza - concludono i vertici di Fast-Confsal e Faisa-Cisal - abbiamo più volte richiesto di intervenire, persino in Prefettura, ma non è cambiato nulla"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amt, autobus senza aria condizionata: anziano colto da malore

CataniaToday è in caricamento