rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Cappuccini / Via Sant'Euplio, 168

Amt: dipendenti senza stipendio minacciano lo sciopero

I sindacati annunciano la protesta dei dipendenti. Il Presidente dell'Amt contro le associazioni di categoria: "Ogni occasione è buona per mettersi in mostra"

"In virtù del malcontento del personale Amt che a tutt'oggi non ha percepito nessuna paga, proclameremo con effetto immediato lo stato di agitazione per rivendicare l’immediato pagamento degli stipendi di gennaio".

Lo scrivono in una nota congiunta le segreterie provinciali dei sindacati Filt Cgil, Fit Cisl e Uil trasporti annunciando la protesta dei dipendenti dell’Azienda Municipale Trasporti di Catania. Nei giorni scorsi il direttore generale dell’Amt aveva comunicato l’impossibilità dell’azienda di pagare gli stipendi di gennaio per mancanza di risorse.
"Non intravedendo alcuna soluzione concreta - continuano i sindacati - ci riserviamo di proclamare manifestazioni pubbliche e assemblee dei lavoratori per un rapido ed efficace intervento nei confronti della Commissione trasporti della Regione". Le associazione di categoria hanno chiesto un incontro con il sindaco di Catania, Raffaele Stancanelli.

Abbiamo sentito l’ing. Roberto Sanfilippo presidente dell’Amt Catania che ha immediatamente precisato che la mobilitazione è dei sindacati non del personale Amt e che entro la settimana prossima lo stipendio di gennaio sarà pagato. “I sindacati pur di avere un po’ di visibilità farebbero di tutto, ogni occasione è buona per mettersi in mostra”-  ha dichiarato, infine, l’ingegnere Sanfilippo.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amt: dipendenti senza stipendio minacciano lo sciopero

CataniaToday è in caricamento