Amt, le multe sul bus si potranno pagare subito a tariffa dimezzata

Potranno essere pagate immediatamente con carte di credito, carte prepagate o carte bancomat tramite pos: previsto uno sconto del 50 per cento

L'Azienda Metropolitana Trasporti lancia il servizio “Paga i Verbali in Vettura”.Le multe potranno essere pagate immediatamente con carte di credito, carte prepagate o carte bancomat tramite pos, così da permettere ai viaggiatori sanzionati di pagare direttamente all’atto della contestazione con lo sconto del 50 per cento, evitando l'invio della diffida e l'inoltro del verbale all'esattoria per la riscossione forzosa, senza ulteriori spese. Rimane vietato il pagamento in contanti direttamente ai controllori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Si tratta di un’ulteriore iniziativa tesa a contrastare l’evasione tariffaria – dichiara il presidente di Amt Catania, Giacomo Bellavia – e che dall’altro lato consentirà ai cittadini volenterosi di sanare immediatamente la contravvenzione, così da evitare ulteriori aggravi di costi e spese. Per l’azienda, invece, ci sarà l’indubbio vantaggio di recuperare immediatamente, seppur con la riduzione accordata, gli importi delle sanzioni che nella gran parte dei casi sono di difficile riscossione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ikea, nuovi orari di apertura per lo store di Catania

  • Via Capo Passero, agguato a un 33enne gambizzato davanti casa

  • Operazione antimafia dei carabinieri, disarticolato il clan “Brunetto”: 46 arresti

  • Duro colpo ai Brunetto: le dinamiche del clan tra estorsioni, minacce e pestaggi

  • Coronavirus, in Sicilia tre nuovi casi: +1 nella provincia etnea

  • Ritrovato al Maas lo squalo Mako: denunciato il commerciante

Torna su
CataniaToday è in caricamento