rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca

Anastasi (Grande Catania): "Risse, vandalismo, atti criminali. E' troppo"

"Abbiamo superato ogni limite. Si convochi urgentemente un consiglio straordinario alla presenza del Commissario da poco insediato e del Prefetto. Catania non può più resistere a lungo", dichiara il capogruppo di Grande Catania al consiglio comunale Sebastiano Anastasi

"Nonostante gli appelli da diversi mesi da parte di tanti colleghi consiglieri comunali, nulla sembra arrestare questa ondata barbarica che sta letteralmente mettendo sotto assedio la città. Ogni giorno compaiono video, immagini e notizie stampa su atti di inciviltà incredibili che si registrano in città". E' l'allarme lanciato dal capogruppo di Grande Catania al consiglio comunale Sebastiano Anastasi.

"Risse, atti di vandalismo, atti criminali stanno terrorrizzando i nostri concittadini con inevitabili conseguenze anche verso il tessuto commerciale e imprenditoriale della città. Addirittura si arriva a dare fuoco alla palma che decora uno spazio pedonale fra via Pacini, via santa Filomena e via Gemmellaro. E' troppo", continua Anastasi. "Abbiamo superato ogni limite. Si convochi urgentemente un consiglio straordinario alla presenza del Commissario da poco insediato e del Prefetto. Catania non può più resistere a lungo", conclude Anastasi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anastasi (Grande Catania): "Risse, vandalismo, atti criminali. E' troppo"

CataniaToday è in caricamento