"Angeli dell'Ambiente per San Berillo", al via il progetto sperimentale

Il 13 ottobre la prima lezione: previsti 2 tirocini aziendali per la squadra più meritevole tra i sensibilizzatori

Entra nel vivo il progetto sperimentale "Angeli dell'Ambiente per San Berillo", vincitore e 1° classificato della Serr 2019 tra le 60 imprese che hanno partecipato all'11° edizione. Ideato dall'amministratore Dusty, Rossella Pezzino de Geronimo, per «educare e sensibilizzare i residenti di uno dei quartieri più antichi e affascinanti di Catania, San Berillo, da sempre molto degradato, complicato da gestire e da controllare, alla corretta raccolta differenziata», il progetto di inclusione, aggregazione culturale e integrazione sociale, prevede anche l'attivazione di 2 tirocini all'interno della struttura aziendale Dusty. Saranno coinvolti 49 giovani tra ragazzi extracomunitari, per lo più africani, e studenti universitari della facoltà di Economia e Impresa dell'Università di Catania seguiti da Agata Matarazzo, professore associato di Scienze Merceologiche. Per realizzare questo progetto Dusty ha attivato una sinergica collaborazione tra i giovani extracomunitari e gli studenti universitari, avendo il supporto del Comune di Catania, del Dipartimento Acqua e Rifiuti della Regione Siciliana e dell'Università degli Studi di Catania. Gli "Angeli dell'ambiente per San Berillo", saranno suddivisi in squadre e formati dagli addetti alla comunicazione di Dusty: i ragazzi extracomunitari, potranno fornire informazioni chiare e semplici utilizzando un linguaggio adatto agli interlocutori stranieri del quartiere, e gli studenti universitari avranno l'approccio didattico per i residenti autoctoni. Le squadre avranno il nome di una frazione della raccolta differenziata: organico, plastica, carta, metalli, vetro, residuo secco, indumenti, e infine Raee (rifiuti e apparati elettrici ed elettronici). La roadmap del progetto prevede una fase formativa, strutturata in 4 lezioni, che prenderà avvio domani, martedì 13 ottobre nei locali di Palazzo della Cultura (sala Concetto Marchesi), con test di verifica finale e l'assegnazione di un attestato di partecipazione; ed una fase operativa, che si svilupperà in 8 incontri integrativi, direttamente a San Berillo. In questa sessione, le squadre facilmente identificabili per la dress aziendale gialla con la dicitura "Angeli dell'ambiente", coadiuvati da operatori Dusty e supportati da una squadra di Vigili Urbani, spiegheranno ai residenti del quartiere, le buone pratiche della raccolta differenziata, le norme e le modalità vigenti. Agli utenti saranno distribuiti anche i Dizionari dei Rifiuti realizzati da Dusty in lingua italiana, inglese e francese, per facilitare la comprensione della corretta suddivisione delle frazioni. Le lezioni formative si svolgeranno a Palazzo della Cultura nel rispetto dei protocolli di sicurezza Covid 19, garantendo le distanze interpersonali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento