Annegato giovane gambiano residente a Caltagirone: era in gita nel ragusano

Il 17enne era ospite di una comunità del calatino e si era recato con gli educatori e altri giovani migranti nella riserva di Randello

Il ragazzo, un diciassettenne ospite di una comunità di Caltagirone, è morto annegato durante una gita nella riserva naturale a Randello, nel ragusano. Il personale del 118 ha cercato di rianimarlo dopo l'intervento sul posto di alcuni medici che si trovavano lì in vacanza, ma nulla da fare, il ragazzo non ce l'ha fatta. Le dinamiche dell'accaduto sono in fase di accertamento in base alle testimonianze degli educatori, dei primi soccorritori e degli altri giovani migranti che si trovavano con lui.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza regionale sul Coronavirus: obbligo di mascherina e più controlli

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Carabiniere preso a calci e pugni ad un posto di blocco da un 39enne

  • Incidente in Tangenziale, traffico in tilt: un ferito grave

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento