rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Antiabusivismo, merce contraffatta e occupazione suolo pubblico

I controlli della polizia municipale ai mercati storici: oltre 4 mila euro di verbali

Nell'area di piazza Carlo Alberto, stamattina, sono stati effettuati tre sequestri penali di merce contraffatta messa in vendita nelle vie Cosentino, San Gaetano alla Grotta e Santa Maria di Betlem da ignoti di nazionalità straniera, che alla vista delle pattuglie della polizia municipale si sono dati alla fuga. Gli ispettori annonari, comunque, sono riusciti a sottrarre al commercio la merce illegale, riproducente marchi famosi di accessori e pelletterie. Inoltre, le pattuglie hanno verbalizzato 6 occupanti abusivi di suolo pubblico nelle zone della Pescheria, Largo Paisiello, Via Di Prima e Piazza Montessori, contestando violazioni per oltre 4 mila euro e sanzionato altri due operatori commerciali itineranti in Via Teocrito, per assenza di requisiti professionali e mancato rispetto della distanza dall'area mercatale. Infine, sono stati deferiti all'Autorità Giudiziaria anche due parcheggiatori abusivi che operavano in piazza Giovanni Verga e in via Santa Sofia, all'ingresso del Policlinico, per aver reiterato l’esercizio dell’attività illecita dopo essere stati già verbalizzati amministrativamente nei mesi scorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antiabusivismo, merce contraffatta e occupazione suolo pubblico

CataniaToday è in caricamento