Anziana signora attirava e catturava piccoli uccelli dal suo balcone

Un'anziana signora è stata colta in flagranza di reato mentre era intenta, dal balcone della sua casa di Ficarazzi, frazione di Acicastello, a catturare piccoli uccelli canori

Un'anziana signora è stata colta in flagranza di reato mentre era intenta, dal balcone della sua casa di Ficarazzi, frazione di Acicastello, a catturare piccoli uccelli canori.

Da un po’ di tempo, invece, l’arzilla signora era stata segnalata quale venditrice di cardellini. Ed in effetti le Guardie dell’ENPA la scorgevano nel balcone di casa dove aveva sistemato un alberello che con le sue fronde, serviva ad attirare gli uccelli. In cima all’arbusto aveva poi collocato un nido e nei pressi di quest’ultimo una gabbia trappola. Un pulcino di cardellino, con i suoi lamenti, attirava gli uccelli selvatici protetti dalla legge.


I volatili sequestrati sono stati affidati al Centro Recupero Animali Selvatici di Colle S. Rizzo, al fine di verificarne le condizioni fisiche e valutare se sussistono le condizioni per la loro liberazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

  • I soldi della droga per le famiglie dei detenuti: parlano i "libri mastri" di Schillaci

Torna su
CataniaToday è in caricamento