Si fingono dipendenti Inps e truffano una pensionata, arrestate due donne

Le due donne, sorprese dai militari a truffare una pensionata di 84 anni, sono state arrestate a San Demetrio Corone, in provincia di Cosenza

Si spacciavano per dipendenti dell'Inps e avevano truffato una pensionata di 84 anni. Due donne, S.M., di 62 anni, e D.A., di 27, entrambe residente ad Adrano, sono state arrestate dai carabinieri a San Demetrio Corone, in provincia di Cosenza.

Le due donne sono state sorprese dai militari mentre, con artifizi e raggiri e spacciandosi per dipendenti Inps, si facevano consegnare da una pensionata di 84 anni duecento euro quale compenso di un presunto servizio da loro prestato. S.M. e D.A. sono state condotte in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vertice a Catania sul Coronavirus: chi ha sintomi non vada in ospedale

  • Operazione Thor, 23 omicidi di mafia commessi in 20 anni: 23 arresti

  • Giuseppe Torre, torturato e bruciato vivo: dopo 28 anni fatta luce sulla morte di un innocente

  • Mafia, omicidi e lupara bianca: i nomi degli arrestati

  • Musumeci convoca nuovo vertice sul Coronavirus: in arrivo misure precauzionali

  • Coronavirus, Musumeci: "Scuole chiuse solo a Palermo. Sicilia non è zona rossa né gialla"

Torna su
CataniaToday è in caricamento