rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Anziano bruciato vivo, analisi della polizia in casa

Gli agenti della scientifica di Catania e Siracusa hanno effettuato un sopralluogo nella casa dell'80enne aggredito da un branco di ragazzi. L'uomo, in prognosi riservata, è ancora ricoverato all'ospedale Cannizzaro

La polizia scientifica di Siracusa e Catania stamattina ha effettuato un sopralluogo nella casa di Giuseppe Scarso, l'anziano bruciato vivo da un gruppo di giovani. Gli agenti hanno esaminato la casa a pianterreno di via Servi di Maria per cercare indizi e tracce organiche che possano portare dritte agli autori del vile gesto.

.Le indagini quindi proseguono mentre il pensionato rimane ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale Cannizzaro, in prognosi riservata. Nell'abitazione del pensionato erano presenti anche alcuni familiari che hanno risposto agli interrogativi dei poliziotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano bruciato vivo, analisi della polizia in casa

CataniaToday è in caricamento