Appiccavano incendi a case e auto per poi chiedere denaro: arrestati

Le indagini sono state avviate dopo il ritrovamento, lo scorso gennaio, di una coperta intrisa di liquido infiammabile davanti all'ingresso di un'abitazione. Alcuni testimoni avevano notato tre uomini mentre si allontanavano frettolosamente dal luogo

Foto archivio

Appiccavano incendi ad abitazioni ed auto in sosta per poi chiedere denaro ai residenti. Con queste accuse tre persone sono state arrestate da agenti di polizia di Caltagirone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini sono state avviate dopo il ritrovamento, lo scorso gennaio, di una coperta intrisa di liquido infiammabile davanti all'ingresso di un'abitazione. Alcuni testimoni avevano notato tre uomini mentre si allontanavano frettolosamente dal luogo. Il padrone di casa era stato vittima, negli ultimi mesi, di incendi dolosi mai denunciati e che avevano danneggiato un'auto, la porta del garage e il citofono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento