Spremute di arancia rossa siciliana nei cafè di McDonald's

L’iniziativa è stata comunicata nell’ambito di un evento organizzato a Catania, nel ristorante McDonald’s di piazza Stesicoro

Ben 500 tonnellate di arancia rossa di Sicilia igp acquistate da produttori locali, per un totale di oltre 700 mila spremute, servite nei McCafé di tutta Italia. McDonald’s ha scelto di valorizzare gli ingredienti Made in Italy e in particolare una vera eccellenza della Sicilia, grazie alla collaborazione con l’azienda catanese Oranfrizer, leader in Italia per la distribuzione di agrumi, che si approvvigiona da coltivatori locali aderenti al Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia Igp. L’iniziativa è stata comunicata nell’ambito di un evento organizzato a Catania, nel ristorante McDonald’s di piazza Stesicoro, alla presenza di Giorgia Favaro, Direttore Marketing di McDonald’s Italia, Nello Alba, Amministratore Unico di Oranfrizer, Salvo Laudani, Marketing Manager di Oranfrizer, Edgardo Bandiera, Assessore all’Agricoltura della Regione Sicilia e Giovanni Selvaggi, presidente del Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia Igp. Ospite speciale la giovane ginnasta catanese Carlotta Ferlito.

"Non si può che essere felici del fatto che le arance rosse del nostro splendido territorio siano protagoniste di questo lancio - ha detto Giovanni Selvaggi, presidente Consorzio di Tutela Arancia Rossa di Sicilia Igp. Per il consorzio e per i suoi associati si tratta di un'opportunità importante sia in termini di visibilità sia dal punto di vista commerciale. Questa iniziativa, che ci auguriamo possa continuare per molto tempo ancora, aiuta sicuramente i nostri produttori ad aumentare la quota di arance destinate alla premitura e permette di far conoscere sempre di più le nostre rosse su tutto il territorio nazionale".

“Oggi in Sicilia compiamo un importante passo in avanti per un’eccellenza siciliana, l’arancia rossa di Sicilia Igp, che entra nei McDonald’s, e si fa ulteriormente conoscere e apprezzare dal maggior numero possibile di consumatori – afferma l’Assessore regionale per l’Agricoltura Edy Bandiera – È nota per la sua accentuata pigmentazione. La 'rossa di Sicilia' conquista questo nuovo e interessante spazio di mercato perché è unica, il suo gusto è in perfetto equilibrio tra dolce e agro, vanta proprietà benefiche e antiossidanti, utili perfino per la prevenzione. Valorizziamo così un vero e proprio tesoro agroalimentare, il suo colore e il suo sapore fanno rima con salute”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento