Cronaca

Rumeno evade per la seconda volta dal campo rom, arrestato

La volta precedente lo avevano trovato all'interno del parcheggio di un centro commerciale, con delle chiavi alterate per aprire delle autovetture

Era già stato pizzicato dai carabinieri lo scorso 8 aprile, ma ieri ha deciso di evadere nuovamente dal campo rom in cui era ristretto ai domiciliari ed è finito in camera di sicurezza.

Borcoi Mihaita Leonard, 25enne rumeno, è stato arrestato per evasione. La volta precedente lo avevano trovato all’interno del parcheggio di un centro commerciale, con delle chiavi alterate per aprire delle autovetture. Ieri sera, invece, è stato individuato e bloccato dai militari a piedi mentre si allontanava dal campo rom, violando nuovamente i vincoli restrittivi cui era. L’arrestato è stato trattenuto in una camera di sicurezza dell’arma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo su disposizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rumeno evade per la seconda volta dal campo rom, arrestato

CataniaToday è in caricamento