Cronaca

Bancarotta e sequestro Arka, ecco il sistema creato dal "re delle cliniche private"

L'indagine è partita da alcune segnalazioni alla Finanza etnea fatte da dipendenti ed ex della clinica Arka insospettiti da insoliti movimenti e pratiche aziendali


 Ecco l’intercettazione tra M. e la moglie:
"M.S.: tu falle tutte quante nel 2011, vediamo gli diamo…
MOGLIE ma gli devo mettere un importo?
M.S.: questi importi di fatture qua, per un importo massimo di tot…
MOGLIE: in totale?
M.S.:: si, si…
MOGLIE: in totale a cavallo fra i due anni?
M.S.:: ma tu fai nell’anno 2011
MOGLIE: per esempio, per esempio…


M.S.: nell’anno 2011 fai fai una lettera, spettabile Villa Lisa con la presente vi conferiamo l’incarico di volerci prestare delle prestazioni sanitarie con le vostre pazienti per un importo totale di sessanta, ottanta, centodieci, cento… massimo di euro centotretamila, distanti saluti".
 
Questa operazione di distrazione di fondi e di depauperamento della società è stata progettata nei minimi dettagli, quando M.S.: qualche mese prima di assumere l’incarico nella società Arka ne aveva creata un’altra con un nome molto simile S.R. Arka che sarebbe diventata poi il contenitore dove far transitare tutte le attività e gli introiti e lasciare i debiti nella vecchia società Arka.
 
Il comandante provinciale della Guardia di Finanza Roberta Manna, sottolinea come: “Per questa operazione la società S.R. Arka pagava un fitto di soli 2000 euro alla vecchia società Arka per avere l’accreditamento col sistema sanitario regionale, che frutta centinaia di migliaia di euro l’anno, e che attraverso un contratto molto atipico tutto era formalizzato nero su bianco”.

Disposto il sequestro preventivo delle relative quote societarie e di capitale, nonché dei beni costituenti l’azienda. Infine, per la salvaguardia dei livelli occupazionali e dell’erogazione dei pubblici servizi in convenzione, il giudice ha nominato tre amministratori giudiziari per la gestione e protrazione dell’attività d’impresa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bancarotta e sequestro Arka, ecco il sistema creato dal "re delle cliniche private"

CataniaToday è in caricamento