Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Armati di pistola e coltello tentano di rapinare una tabaccheria a Riposto

I carabinieri di Giarre sono riusciti a rintracciare e bloccare uno dei due malviventi, a piedi in una via del centro di Mascali

Armati di pistola e coltello, con il volto coperto da passamontagna, avevano fatto irruzione ieri all’interno di una rivendita di tabacchi nel centro di Riposto.  Sotto la minaccia delle armi avevano così rapinato il titolare della somma contante di mille euro, contenuta nella cassa. Con il bottino i due malviventi erano riusciti a fuggire a bordo di un’auto dileguandosi per le vie cittadine

I carabinieri di Giarre, immediatamente intervenuti sul posto, su segnalazione della stessa vittima, hanno avviato subito le indagini acquisendo ogni informazione e particolare utile, oltre alle immagini di video sorveglianza del sistema di sicurezza, al fine di indentificare e rintracciare i fuggitivi.

Poco dopo sono riusciti a rintracciare e bloccare il 27enne Fichera Andrea, a piedi in una via del centro di Mascali. Alla vista dei carabinieri l'uomo aveva cercato di sfuggire alla cattura nascondendosi sotto un’auto parcheggiata.

Il fermato è stato trovato in possesso di 300 euro, parte del bottino, che sono stati sequestrati. Le indagini sono ancora in corso al fine di identificare il complice. L’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armati di pistola e coltello tentano di rapinare una tabaccheria a Riposto

CataniaToday è in caricamento