Armi e droga, in carcere presunto affiliato del clan Assinnata-Alleruzzo

I carabinieri trovarono nel 2013 in casa di Antonino Puglisi un arsenale e oltre 2 chilogrammi di sostanza stupefacente

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Paternò hanno arrestato il 50enne Antonino Puglisi, del posto, in esecuzione di un ordine per la carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Catania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo, arrestato sempre dagli uomini del Nucleo Operativo di Paternò il 18 marzo 2013, giorno in cui scovarono in casa del reo un arsenale nonché oltre 2 Kg di droga (presumibilmente appartenenti al clan mafioso degli Assinnata-Alleruzzo), è stato giudicato e ritenuto colpevole dai giudici dei reati di: detenzione di armi clandestine, detenzione illegale di armi da guerra e comuni da sparo, ricettazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, per i quali dovrà scontare una pena equivalente a 5 anni, 3 mesi e 19 giorni di reclusione. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato rinchiuso nel carcere di Catania Piazza Lanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sparatoria in viale Grimaldi, coinvolte almeno sei persone: due i morti

  • Sparatoria in viale Grimaldi, si scava nel mondo della droga per cercare il movente

  • Coronavirus, Musumeci firma nuova ordinanza: cosa cambia adesso in Sicilia

  • Sangue in Corso Sicilia: accoltellato un uomo, residenti esasperati

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Incidente mortale a Trecastagni, perde la vita un minorenne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento