Armi e spaccio, arrestato un uomo in piazza Risorgimento

Dopo averlo identificato, i poliziotti hanno proceduto a una sommaria perquisizione: trovata marijuana, suddivisa in involucri di carta stagnola e un coltello

Nella giornata di ieri, personale delle Volanti ha indagato in stato di libertà M. P. responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e di porto di armi ed oggetti atti ad offendere. L’uomo è stato bloccato nelle prime ore del pomeriggio di ieri, in piazza Risorgimento, dove è stato notato dagli agenti, mentre si trovava alla guida di uno scooter.

Dopo averlo identificato, i poliziotti hanno proceduto a una sommaria perquisizione, a seguito della quale, all’interno del vano porta oggetti del motoveicolo, è stato rinvenuto un quantitativo di marijuana, suddivisa in involucri di carta stagnola, per un perso complessivo di oltre 24 grammi. Inoltre, gli agenti hanno ritrovato un taglierino di grosse dimensioni. Quanto rinvenuto è stato debitamente sequestrato e messo a disposizione dell’Autorità giudiziaria, l’uomo è stato condotto in Questura per la stesura degli atti di rito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

Torna su
CataniaToday è in caricamento