menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestata per truffa e possesso di documenti falsi

E' una 37enne polacca che dovrà scontare 1 anno e 8 mesi di reclusione

I carabinieri della stazione di Aci Catena, in esecuzione di un mandato d’arresto europeo emesso dal Tribunale di Rzeszow (Polonia), hanno arrestato la 37enne polacca Iwona Joanna Rebis. La donna, che dovrà espiare la pena di anni 1 e mesi 8 di reclusione per i reati truffa e possesso e fabbricazione di documenti falsi commessi in Polonia nell’anno 2003, è stata
associata al carcere catanese di Piazza Lanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Spostamenti tra Regioni - Cos'è e come ottenere il 'certificato verde'

Salute

Salute della donna, open week per la prevenzione

Casa

Scope elettriche - I migliori modelli sul mercato

social

Università di Catania e Policlinico Rodolico - La cura farmacologica del Diabete Mellito migliora la funzione testicolare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento