Cronaca

Arrestati madre e figlio minorenne che spacciavano in via Cantone Santo

I Carabinieri della Stazione di Catania Nesima, collaborati dai colleghi del Nucleo Operativo di Fontanarossa, hanno tratto in arresto D.S., 37enne, incensurata, ed il figlio 17enne, entrambi catanesi, per spaccio di hashish e marijuana

I Carabinieri della Stazione di Catania Nesima, collaborati dai colleghi del Nucleo Operativo di Fontanarossa, hanno tratto in arresto D.S., 37enne, incensurata, ed il figlio 17enne, entrambi catanesi, per spaccio di hashish e marijuana.

Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri, durante un servizio antidroga in via Santo Cantone, hanno osservato a lungo il ragazzo che prendeva contatti con tossicodipendenti della zona e consegnava loro delle bustine di droga, incassando il corrispettivo in denaro che consegnava di volta in volta alla madre che lo attendeva a casa. Bloccati sia il 17enne, sia la madre, i militari hanno proceduto ad una perquisizione  dell’abitazione rinvenendo 5 confezioni contenenti 10 grammi di hashish, 22 dosi di marijuana per un peso complessivo di 50 grammi, e la somma contante di 300,00 euro, ritenuta parziale provento dell’attività di spaccio.


Gli arrestati sono stati accompagnati, rispettivamente, la donna presso il Carcere di Catania Piazza Lanza mentre il minore presso il Centro di Prima Accoglienza di Catania via Franchetti a disposizione delle rispettive Autorità Giudiziarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati madre e figlio minorenne che spacciavano in via Cantone Santo

CataniaToday è in caricamento