Cronaca

Arrestato colombiano per l'introduzione di monete false

L'uomo aveva messo in circolo le banconote in alcuni comuni del palermitano ed è stato arrestato a Catania. Sconterà la pena di 1 anno e 5 mesi

I carabinieri hanno arrestato il 33enne  Cristian Camilo Todaro Melendez, a seguito di un ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Termini Imerese.

L'uomo, che si trovava a Catania, era stato già condannato dai giudici per introduzione nello Stato di monete falsificate e aveva commesso il reato, mettendo in circolo le banconote,  il 13 febbraio 2017 nei comuni del palermitano di Alimena e Blufi e dovrà scontare la pena di 1 anno e 5 mesi. L’arrestato si trova ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato colombiano per l'introduzione di monete false

CataniaToday è in caricamento