Arrestato il pianista Pappalardo Fiumara, è accusato di estorsione

L'artista è stato bloccato ieri pomeriggio da militari dell'Arma in abiti civili davanti alla chiesa di San Matteo, nella frazione di Trepunti.

Il pianista catanese Gianfranco Pappalardo Fiumara è stato arrestato per estorsione da carabinieri della compagnia di Giarre. L'artista è stato bloccato ieri pomeriggio da militari dell'Arma in abiti civili davanti alla chiesa di San Matteo, nella frazione di Trepunti. Dopo una perquisizione è stato portato in caserma e poi trasferito nel carcere di Catania. La notizia dell'arresto, non ancora ufficialmente diffusa dagli investigatori, è stata confermata dal suo legale, l'avvocato Enzo Guarnera, che non conosce i dettagli della vicenda e che si sta recando nel carcere di Piazza Lanza per un colloquio col suo assistito. La Procura di Catania dovrà decidere entro le 13 di oggi sulla convalida dell'arresto e sull'eventuale richiesta da presentare al Gip. L'eventuale interrogatorio di garanzia si dovrebbe tenere domani

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento