rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Operazione antidroga "Baly", arrestato latitante: era ricercato dal 2016

Era sfuggito all'arresto nel novembre 2016. E' stato catturato a Malaga e oggi è previsto il suo rientro in Italia e il trasferimento in carcere

Nel novembre 2016, Luigi Bellanca, 50 anni, nato in Francia e di origini siciliane, era sfuggito all'operazione antidroga "Baly" dei carabinieri di Gravina di Catania, durante la quale era stata smantellata un’organizzazione criminale dedita allo spaccio di droga, cocaina e marijuana nell’hinterland etneo.

Il 14 marzo scorso il latitante, dopo una serie di indagini portate avanti con l'aiuto della polizia spagnola è stato bloccato a Malaga.  Secondo le indagini Bellanca, curava per l’organizzazione criminale i rapporti con i referenti olandesi, per l’approvvigionamento della droga e si interessava dell’introduzione dei carichi in Italia destinati in Sicilia. A

Il ricercato ritorna oggi in Italia, a Fiumicino e immediatamente verrà rinchiuso nel carcere di competenzaa disposizione dell’autorità giudiziaria catanese.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione antidroga "Baly", arrestato latitante: era ricercato dal 2016

CataniaToday è in caricamento