menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato pedofilo 63enne, contattava minorenni sui social network

Indagato e arrestato dai carabinieri di Acerenza, in provincia di Potenza, dopo la denuncia presentata dai genitori di una ragazza che "dava segni di un grave squilibrio comportamentale"

I carabinieri della compagnia di Acerenza (Potenza) hanno arrestato un 63enne catanese con le accuse di prostituzione minorile, pedopornografia e violenza sessuale. L'uomo contattava con il suo telefono cellulare minorenni, alcuni lucani e li adescava sui social network.

Le indagini sono partite dalla denuncia dei genitori preoccupati di una ragazza minorenne che " dava segni -così come scrive la procura di Potenza in una nota -  di un grave squilibrio comportamentale". Perquisizioni e sequestri eseguiti anche a Catania hanno portato all'individuazione del pedofilo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Piante: perchè tenere in casa la Dracaena Fragrans

social

Bonus Tv 2021: come richiederlo ed ottenerlo

Sicurezza

Risparmio di acqua ed energia: consigli e sistemi innovativi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Confcommercio Fipe: "Basta dall'1 febbraio riapriamo"

  • Formazione

    Lavoro: le figure professionali più ricercate dalle aziende

  • Meteo

    Meteo, da una inusuale estate all'inverno in solo 7 giorni

Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento