Cronaca

Arrestato senza fissa dimora, deve scontare pena per furto aggravato

Ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli per il reato di tentato furto aggravato

La scorsa notte, la polizia ha arrestato il rumeno Petre Ivan, classe 1985, senza fissa dimora per un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli per il reato di tentato furto aggravato.

In particolare, durante il normale servizio di controllo del territorio, è stato fermato un individuo sospetto che forniva false generalità. A seguito di ulteriori accertamenti effettuati presso gli Uffici della Questura risultava che sull'uomo pendeva la revoca del decreto di sospensione dell’ordine di esecuzione per la carcerazione e il ripristino dell’ordine medesimo emessi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli in data 28 novembre 2016, dovendo tale soggetto espiare la pena di mesi 6 e giorni 20 di reclusione per il reato di tentato furto aggravato.

L'uomo è stato denunciato per il reato di false generalità, nonché arrestato in esecuzione dell’ordine di carcerazione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato senza fissa dimora, deve scontare pena per furto aggravato

CataniaToday è in caricamento