Arrestato spacciatore catanese in trasferta ad Agrigento

Dai controlli è saltato fuori un involucro di “Hashish” del peso di oltre un etto, sostanza che se ceduta al dettaglio avrebbe potuto sicuramente fruttare alcune centinaia di euro

I carabinieri del comando provinciale di Agrigento, hanno arrestato un insospettabile 57enne di Catania. Una pattuglia dell’Arma, nel transitare nei pressi della casa circondariale, ha notato che il conducente di un’auto ha improvvisamente fatto una strana manovra, come per voler evitare di incrociare l’auto dei militari.

A quel punto, è scattato immediatamente l’alt, lungo la strada che conduce a Favara. L’individuo a bordo dell’auto si è subito fermato, cercando di far apparire di essere tranquillo. In realtà i militari del Nucleo operativo e Radiomobile hanno subito percepito che c’era qualcosa che non andava nel suo strano atteggiamento.

Ed infatti, da un successivo e minuzioso controllo dell’auto, da sotto un sedile, è saltato fuori un involucro di “Hashish” del peso di oltre un etto, sostanza che se ceduta al dettaglio avrebbe potuto sicuramente fruttare alcune centinaia di euro. L’uomo, di professione agricoltore, nell’immediatezza non è stato in grado di fornire alcuna giustificazione sulla sua presenza in quel luogo e sul possesso del panetto di droga. A quel punto, i carabinieri gli hanno subito stretto le manette ai polsi con l’accusa di “Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” e l’Autorità giudiziaria ha disposto che il 57 enne venga trasferito in carcere.

Potrebbe interessarti

  • Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

  • Emorroidi: cause, rimedi e prevenzione

  • Sbornia: cause, sintomi e rimedi

I più letti della settimana

  • Incidente stradale al villaggio Ippocampo, suv con sei minorenni capotta

  • "Hai mai fatto l'amore", la frase del romeno di 31 anni prima delle molestie: arrestato

  • Incidente stradale in tangenziale, auto pirata investe un motociclista e scappa

  • Topo d'appartamento preso dai "Falchi" in viale Mario Rapisardi

  • Sparatoria a Ucria, il presunto assassino è originario di Paternò

  • Inseguono autobus con una "moto ape" per aggredire autista: denunciati

Torna su
CataniaToday è in caricamento