rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca Adrano

Ricercato da anni per violenza, identificato e arrestato nel corso di un'altra lite

Il 53enne era stato condannato a scontare sei mesi di carcere per avere fatto valere le proprie ragioni con l'uso della forza. È stato identificato dai poliziotti di Adrano durante una colluttazione in cui è stato coinvolto un parente dell'uomo

Gli Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Adrano, diretto dal vice questore Paolo Leone lo scorso 27 agosto hanno tratto in arresto un uomo di 53 anni in esecuzione di un ordine di carcerazione, condannato a scontare sei mesi di reclusione. Il reato per cui la procura generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Brescia l'ordine, si riferisce a una condanna divenuta definitiva nell’anno 2016 per il delitto di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza alle persone.

L’uomo si è reso irreperibile per diversi anni, ed è stato identificato dagli operatori della volante durante il normale svolgimento di servizio di controllo del territorio e, nello specifico, mentre erano intenti a comporre una lite familiare. I poliziotti,hanno identificato l'uomo giunto sul posto poiché parente di una delle parti in causa. A seguito di accertamenti eseguiti, emergeva che la persona identificata era appunto ricercato. È stato arrestato e trasferito al carcere di piazza Lanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato da anni per violenza, identificato e arrestato nel corso di un'altra lite

CataniaToday è in caricamento