menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Adrano, 26enne posto ai domiciliari per cumulo di pene

Il giovane, già condannato dai giudici per rapina aggravata e truffa, dovrà scontare un cumulo pene equivalenti a 7 mesi e 5 giorni di reclusione

I carabinieri di Adrano hanno arrestato il 26enne Fortunato D’Amico, eseguendo un ordine per l’espiazione di pena detentiva emesso dal tribunale di Pordenone. Il giovane, già condannato dai giudici per rapina aggravata e truffa, dovrà scontare un cumulo pene equivalenti a 7 mesi e 5 giorni di reclusione. L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato posto in regime di detenzione domiciliare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Alimentazione

Intolleranza ai lieviti - Cause, sintomi e dieta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento